News
Palermo, 17enne avvelena la ma...
Ragusa, travolto da un’auto:...
Naufraga barca di migranti: mu...
Zanzare triplicate a causa del...
Marco Morandi insultato di con...
Otto racconti brevi per otto l...
Significato di «in articulo m...
Meteo: verso una settimana di ...
Opicina, folgorato dai cavi el...
Michela Murgia si è sposata c...
Pierluigi Diaco: «Ho superato...
Crolla palazzina in ristruttur...
Pamplona, tra la folla che cor...
La bassa velocità che ci rend...
Francesco Scieri: «Tanta omer...
Migranti, l’allarme Unicef: ...
Indagini sulle stragi del’93...
Indagini sulle stragi del ’9...
Lea Garofalo, manifesto funebr...
Il meteo di oggi, 14 luglio: u...
Bassetti: «I 123 medici che c...
Luca Delfino, il «killer dell...
Fabio Farati: «Ho ballato con...
Marco Morandi: «Sembro più v...
Rubano uno zaino in spiaggia,...
Concorso scuola, Petrarca mise...
Enna, neonato di sei mesi cade...
Sicilia, l’emendamento di Fd...
Morte del parà Emanuele Scier...
Caldo, la temperatura al suolo...
Matteo Bassetti: 123 medici lo...
Meteo: Centro-Sud rovente, all...
Beatrice Borromeo: «L’audio...
Cecilia Gasdìa: «La lirica ...
Venere degli Stracci, l’arte...
Michelle Hunziker: «Non sto c...
Verga, Camilleri, Pirandello U...
Parma capitale e il mito Verdi...
Caso Orlandi, svelato il sacer...
«Bohème» pariginache sa di ...
Il lago, la dimora: un legame ...
«La mia felice impazienza»...
Bordighera come Wimbledon: un ...
Antropocene: un lago in Canada...
Lucca, Beatrice Venezi suona a...
Marco Ferradini: «Fui trattat...
Cerbero travolge l’Italia: c...
Sottomarino Titan, «le vittim...
Addio a Jocca, il fumettistade...

Sintesi VII Rapporto EURES sul Femminicidio in Italia

24 Novembre 2020
 Commenti disabilitati su Sintesi VII Rapporto EURES sul Femminicidio in Italia
24 Novembre 2020, Commenti disabilitati su Sintesi VII Rapporto EURES sul Femminicidio in Italia

SINTESI/COMUNICATO STAMPA

Sono 91 le donne vittime di omicidio nei primi dieci mesi del 2020. Ancora una ogni tre giorni – Nel periodo gennaio-ottobre 2010 si contano 91 omicidi con vittime femminili, un dato in leggera flessione rispetto alle 99 vittime dello stesso periodo dell’anno precedente. A diminuire significativamente sono tuttavia soltanto le vittime femminili della criminalità comune (da 14 ad appena 3 nel periodo gennaio-ottobre 2020), mentre risulta sostanzialmente stabile il numero dei femminicidi familiari (da 85 a 81) e, all’interno di questi, il numero dei femminicidi di coppia (56 in entrambi i periodi), mentre aumentano le donne uccise nel contesto di vicinato (da 0 a 4).
L’incidenza del contesto familiare nei femminicidi raggiunge nel 2020 il valore record dell’89%, superando il già elevatissimo 85,8% registrato nel 2019. Analogamente, all’interno del contesto familiare, i femminicidi consumati all’interno della coppia salgono al 69,1% (erano il 65,8% nell’anno precedente).

La trappola della convivenza: il lockdown, acceleratore del femminicidio – Uno degli aspetti più interessanti nell’analisi del femminicidio nei primi 10 mesi del 2020 riguarda la correlazione tra convivenza e rischio omicidiario. Se, infatti, come ormai ampiamente dimostrato, il femminicidio è un reato commesso nella maggior parte dei casi all’interno delle mura domestiche, e segnatamente all’interno della coppia, il lockdown ha fortemente modificato i profili di rischio del fenomeno, aumentando quello nei rapporti di convivenza e riducendolo negli altri casi: osservando i dati relativi ai femminicidi familiari emerge infatti come il rapporto di convivenza, già prevalente nel 2019 (presentandosi per il 57,6% delle vittime), raggiunge il 67,5% nei primi dieci mesi del 2020, attestandosi addirittura all’80,8% nel trimestre del DPCM Chiudi Italia (quando, tra marzo e giugno 2020, ben 21 delle 26 vittime di femminicidio in famiglia convivevano con il proprio assassino).

Coniugi e madri le due figure più a rischio – Osservando i diversi ruoli familiari delle donne vittime di femminicidio si rileva una significativa crescita delle coniugi e conviventi …

Per richiedere il volume integrale scrivere a: ufficiostampa@eures.it

RICHIEDI IL RAPPORTO

watching wife sex porno izle free porn movies pornos deutsch spanisch