News
Denise Galatà, morta la 18enn...
Rafting, l’amica di Denise:...
Fiume Lao tra sassi, salti, di...
Rafting: cos'è e come pratica...
Civitanova Marche, finta maxi-...
Alluvione in Romagna, la caten...
Nel santuario degli animali sa...
Odissea «asilo politico» per...
La sfida mondiale al cancro ...
A Conselice l’acqua si è ri...
Denise morta durante il raftin...
La morte di Denise Galatà: il...
Il sacrificio dell'agricoltore...
Abitare lo stivale: il nuovo e...
Meteo, le previsioni di mercol...
Danny Quinn: «Gli altri 12 fi...
Giuseppe Amato, procuratore ca...
L’indice di vivibilità clim...
«Un aiuto subito» per l’Em...
Rafting con la scuola in Calab...
Aste truccate in crescita, la ...
Fermata nave cinese in Malaysi...
Asinara, campione di apnea tro...
Con il cuore, stasera l’even...
Emilia-Romagna, Mattarella in ...
Davide Ferrerio, a processo l...
Il meteo di martedì 30 maggio...
Giulietta, l’11enne che ha c...
Anna Premoli: «Così ho vendu...
Alluvione Romagna: dalla fruit...
...
Everest: 70 anni fa la conquis...
Invito a Palazzo. In Scozia ne...
Comunali, tutti i risultati ci...
Appuntamento con la paura: «A...
L’inviata del Tg1 è di Con...
Schiavon, inaugurato maxi impi...
Il meteo, bomba d’acqua a Mi...
Stefano Savi, sfregiato senza ...
Strade e incidenti, ancora eme...
I cori e le arie, «non sarà ...
Maguy Marin, la danza della co...
Dal 30 maggio al 16 dicembre ...
Peer Gynt, kolossal iniziatico...
Daniela Zedda, morta la fotogr...
La palude di acqua nera che ci...
Umbria, due incidenti mortali,...
Gran Sasso, due alpinisti mort...
Domenica di bel tempo con qual...

Le trasformazioni della scuola italiana nella società multiculturale

1 Settembre 1999, Commenti disabilitati su Le trasformazioni della scuola italiana nella società multiculturale
L’indagine realizzata in collaborazione la Luiss Management si propone, attraverso il ricorso integrato a metodologie quantitative e qualitative, di seguire il percorso che accompagna la presenza dell’alunno straniero nella scuola italiana.
Il piano di lavoro è stato composto da: 7 focus group tra docenti, alunni e genitori, 10 interviste in profondità ad esponenti delle istituzioni, degli enti locali, dell’Università e della ricerca e infine dall’elaborazione e analisi quantitativa dei dati rilevati attraverso un questionario somministrato via Intranet a 5361 scuole di ogni ordine e grado, distribuite sul territorio nazionale.
Nella definizione degli obiettivi e degli strumenti di indagine il punto di partenza è stato costituito dai focus group che hanno consentito di riflettere sugli atteggiamenti e sul vissuto dei soggetti coinvolti, cercando di esaminare e approfondire sia la dimensione razionale che gli aspetti più profondi e simbolici della relazione con lo straniero: l’analisi dei focus, oltre a costituire un autonomo risultato di ricerca ha consentito di isolare le aree concettuali e di selezionare gli items, successivamente utilizzati sia nella costruzione del questionario semistrutturato, sia nella definizione della traccia per le interviste in profondità.
   
 
   
 
   

watching wife sex porno izle free porn movies pornos deutsch spanisch