News
Mezzojuso, sciolto per mafia i...
Piazza Fontana, le carte segre...
Serena Guatta, la mamma che vi...
La ‘ndrangheta si era presa ...
Scalea, arrestato il sindaco a...
Livorno, dal Comune bonus di 7...
Brindisi, evacuazione bomba: s...
Stefano e il bus dei fuorisede...
Greta Thunberg persona dell’...
Incidente Coccaglio, bimbo inv...
Aerei, verso l’anno record....
Costa: «In ottobre a Milano l...
Alitalia, la cassa scende a 27...
Piacenza, il Klimt e l’incre...
Carla Bocola, la mamma malata ...
Liliana Segre, la reazione dei...
Reggio Calabria, condannato pe...
Bari, le nonne delle orecchiet...
Roma, scoppia il caso dei nett...
Caso Bibbiano, nuovi guai per...
Naufragio di Lampedusa con 20 ...
Il norvegese Carlsen, campione...
Morto Federico Memola, tra i m...
Aerei, l’Italia cresce più ...
Crotone, delitto Giuseppe Perr...
Turchia, Ceren Ozmedir uccisa ...
Agrigento, cinque cagnolini bu...
Macerata, ergastolo per Muhamm...
Aerei, easyJet assume l’ex s...
Soundreef, l’anti-Siae conqu...
Neonazisti, perquisizioni anch...
Steve Jobs, il floppy disk con...
Parrucca da 300 euro dopo la ...
Albero di Natale: quello vero ...
Krampus, violenza e botte a Vi...
Andrew Basso, l’Houdini venu...
Caldo, pioggia e neve: novemb...
Senigallia, «Città della fot...
Cortina d’Ampezzo, da Howard...
Titti, Gatto Silvestro e Topol...
Venezia, dai libri ai marmi: l...
Il Silver Spitfire e il giro d...
Il catalogo della prosperità,...
Feroza, l’attivista diciasse...
Persone scomparse, si cercano ...
Star Wars, Sotheby’s mette a...
Londra, torna il Christmas Baz...
Freddie Mercury e il museo di ...

Le trasformazioni della scuola italiana nella società multiculturale

1 Settembre 1999, Commenti disabilitati su Le trasformazioni della scuola italiana nella società multiculturale
L’indagine realizzata in collaborazione la Luiss Management si propone, attraverso il ricorso integrato a metodologie quantitative e qualitative, di seguire il percorso che accompagna la presenza dell’alunno straniero nella scuola italiana.
Il piano di lavoro è stato composto da: 7 focus group tra docenti, alunni e genitori, 10 interviste in profondità ad esponenti delle istituzioni, degli enti locali, dell’Università e della ricerca e infine dall’elaborazione e analisi quantitativa dei dati rilevati attraverso un questionario somministrato via Intranet a 5361 scuole di ogni ordine e grado, distribuite sul territorio nazionale.
Nella definizione degli obiettivi e degli strumenti di indagine il punto di partenza è stato costituito dai focus group che hanno consentito di riflettere sugli atteggiamenti e sul vissuto dei soggetti coinvolti, cercando di esaminare e approfondire sia la dimensione razionale che gli aspetti più profondi e simbolici della relazione con lo straniero: l’analisi dei focus, oltre a costituire un autonomo risultato di ricerca ha consentito di isolare le aree concettuali e di selezionare gli items, successivamente utilizzati sia nella costruzione del questionario semistrutturato, sia nella definizione della traccia per le interviste in profondità.
   
 
   
 
   

watching wife sex porno izle free porn movies pornos deutsch spanisch