News
Brasile, la missionaria triest...
Il presidente dell’Ingv: «I...
Terremoto, distrutto il castel...
Terremoto in Turchia, i lampi ...
Sci, weekend drammatico: 3 mor...
Meteo, le previsioni di sabato...
Spazio, scoperto un «sosia» ...
Tsunami in Italia: è possibil...
Matteo Messina Denaro: «Sono ...
Jack Ma mi disse: «Guadagnav...
Maria Falcone: «Disgustata da...
Barbara D’Urso: «Esco con B...
Choc per gli insulti in auto ...
Un software (e presto un’app...
Meteo, freddo siberiano e malt...
La dinamica dell’incidente a...
Gli alfieri della pace...
Iacopo Melio: «La disabilità...
Alberto Sordi, l’amore per g...
Andrea Bocelli: «A cavallo i ...
Incidente a Grottammare sulla...
Tra gli angeli delle valanghe....
Raffiche a 195 km all’ora e ...
Meteo, le previsioni di domeni...
Grottammare, incidente sulla A...
Alexander, il bimbo con mamma ...
Aggrappata al salvagente in ma...
Marco Columbro: «Passai da Lo...
Così intervengono i volontari...
Vuoi essere centenario? Studia...
Nave ong Sea Eye destinata a N...
Morto Solomon Perel, sopravvis...
Pallone spia? Il precedente de...
Mia Ceran: «Mi fermo dopo il ...
Lavori sul Po, tangente al dir...
Il procuratore De Lucia: «So ...
Cesena, la mamma di Cristina G...
Fiorello: «Gli inizi a Radio ...
La frasi di Cospito ai boss: ...
Pregiudicato ucciso a Ostia co...
Otto morti a bordo di un barco...
Crolla la «quercia delle stre...
Meteo, le previsioni di venerd...
Saman, parla lo zio Danish Has...
Edgardo Greco, arrestato in Fr...
Lo «tsunami d’argento» che...
Di Gregorio, ex avvocata di Pr...
Ornella Vanoni: «Per Gino Pao...

Le trasformazioni della scuola italiana nella società multiculturale

1 Settembre 1999, Commenti disabilitati su Le trasformazioni della scuola italiana nella società multiculturale
L’indagine realizzata in collaborazione la Luiss Management si propone, attraverso il ricorso integrato a metodologie quantitative e qualitative, di seguire il percorso che accompagna la presenza dell’alunno straniero nella scuola italiana.
Il piano di lavoro è stato composto da: 7 focus group tra docenti, alunni e genitori, 10 interviste in profondità ad esponenti delle istituzioni, degli enti locali, dell’Università e della ricerca e infine dall’elaborazione e analisi quantitativa dei dati rilevati attraverso un questionario somministrato via Intranet a 5361 scuole di ogni ordine e grado, distribuite sul territorio nazionale.
Nella definizione degli obiettivi e degli strumenti di indagine il punto di partenza è stato costituito dai focus group che hanno consentito di riflettere sugli atteggiamenti e sul vissuto dei soggetti coinvolti, cercando di esaminare e approfondire sia la dimensione razionale che gli aspetti più profondi e simbolici della relazione con lo straniero: l’analisi dei focus, oltre a costituire un autonomo risultato di ricerca ha consentito di isolare le aree concettuali e di selezionare gli items, successivamente utilizzati sia nella costruzione del questionario semistrutturato, sia nella definizione della traccia per le interviste in profondità.
   
 
   
 
   

watching wife sex porno izle free porn movies pornos deutsch spanisch