News
Palermo, 17enne avvelena la ma...
Ragusa, travolto da un’auto:...
Naufraga barca di migranti: mu...
Zanzare triplicate a causa del...
Marco Morandi insultato di con...
Tribunale: ok al cambio nome p...
Incidente aereo in Somalia, l...
Ondata di caldo record: «L’...
La sorella di Luciana Biggi: ...
Leonardo Maria Del Vecchio: «...
Dacia Maraini: «Tra le iene i...
Otto racconti brevi per otto l...
Significato di «in articulo m...
Meteo: verso una settimana di ...
Opicina, folgorato dai cavi el...
Michela Murgia si è sposata c...
Pierluigi Diaco: «Ho superato...
Crolla palazzina in ristruttur...
Pamplona, tra la folla che cor...
La bassa velocità che ci rend...
Francesco Scieri: «Tanta omer...
Migranti, l’allarme Unicef: ...
Indagini sulle stragi del’93...
Indagini sulle stragi del ’9...
Lea Garofalo, manifesto funebr...
Il meteo di oggi, 14 luglio: u...
Bassetti: «I 123 medici che c...
Luca Delfino, il «killer dell...
Fabio Farati: «Ho ballato con...
Marco Morandi: «Sembro più v...
Rubano uno zaino in spiaggia,...
Concorso scuola, Petrarca mise...
Enna, neonato di sei mesi cade...
Sicilia, l’emendamento di Fd...
Morte del parà Emanuele Scier...
Caldo, la temperatura al suolo...
Matteo Bassetti: 123 medici lo...
Meteo: Centro-Sud rovente, all...
Beatrice Borromeo: «L’audio...
Cecilia Gasdìa: «La lirica ...
Venere degli Stracci, l’arte...
Michelle Hunziker: «Non sto c...
Verga, Camilleri, Pirandello U...
Parma capitale e il mito Verdi...
Caso Orlandi, svelato il sacer...
«Bohème» pariginache sa di ...
Il lago, la dimora: un legame ...
«La mia felice impazienza»...
Bordighera come Wimbledon: un ...

Indagine qualitativa sulle potenzialità della domanda di lavoratori immigrati nella Regione Lazio

1 Settembre 2002, Commenti disabilitati su Indagine qualitativa sulle potenzialità della domanda di lavoratori immigrati nella Regione Lazio
L’analisi è stata realizzata attraverso una metodologia integrata, che ha previsto il ricorso ad un duplice strumento: i focus group e le interviste individuali in profondità.
Per quanto riguarda la partecipazione ai 2 focus group, realizzati a Roma, si è scelto di diversificare i target, al fine di operare una lettura del fenomeno attraverso punti di vista differenti e, talvolta, alternativi. Il target del primo gruppo è stato individuato nei rappresentanti delle categorie produttive e delle Amministrazioni Locali; il secondo gruppo è stato condotto con i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, delle comunitàdegli immigrati e delle associazioni impegnate nel processo di integrazione dei lavoratori stranieri in Italia.
Le interviste individuali, finalizzate a integrare e confrontare le indicazioni emerse all’interno dei gruppi hanno riguardato le Amministrazioni Locali e le organizzazioni di categoria che non hanno partecipato ai focus group. Per le interviste è stata utilizzata una traccia aperta, analoga a quella realizzata per la gestione dei gruppi, integrando i temi proposti con approfondimenti sui principali risultati emersi nei focus group.

I punti principali oggetto della discussione dei focus group e delle interviste realizzate hanno riguardato: i mutamenti introdotti nel mercato del lavoro dalla crescente presenza di lavoratori immigrati, visti come risultato dell’introduzione di un soggetto debole all’interno della dialettica tra imprese e lavoratori; il fabbisogno di lavoratori immigrati nei diversi settori, pubblici e privati, del sistema economico produttivo regionale; il fenomeno della imprenditorialità dei lavoratori stranieri, in relazione alla sua dimensione evolutiva e al posizionamento delle imprese; il quadro decisionale e normativo per la gestione del fenomeno.

Curatore del Rapporto: Fabio Piacenti
 
Ricercatori: Gaia Calabrò, Daniela De Francesco, Carla Mistura
 
   

watching wife sex porno izle free porn movies pornos deutsch spanisch