News
Il procuratore De Lucia: «So ...
Lavori sul Po, tangente al dir...
Mia Ceran: «Mi fermo dopo il ...
Meteo, le previsioni di sabato...
Spazio, scoperto un «sosia» ...
Grottammare, l’incidente sul...
Tra gli angeli delle valanghe....
Raffiche a 195 km all’ora e ...
Meteo, le previsioni di domeni...
Grottammare, incidente sulla A...
Alexander, il bimbo con mamma ...
Aggrappata al salvagente in ma...
Marco Columbro: «Passai da Lo...
Così intervengono i volontari...
Vuoi essere centenario? Studia...
Nave ong Sea Eye destinata a N...
Morto Solomon Perel, sopravvis...
Pallone spia? Il precedente de...
Cesena, la mamma di Cristina G...
Fiorello: «Gli inizi a Radio ...
La frasi di Cospito ai boss: ...
Pregiudicato ucciso a Ostia co...
Otto morti a bordo di un barco...
Crolla la «quercia delle stre...
Meteo, le previsioni di venerd...
Saman, parla lo zio Danish Has...
Edgardo Greco, arrestato in Fr...
Lo «tsunami d’argento» che...
Di Gregorio, ex avvocata di Pr...
Ornella Vanoni: «Per Gino Pao...
«I ghiacciai, il sole perenne...
Michele Padovano: «Mi hanno t...
Geo Barents, i migranti arriva...
Sul 41 bis Italia condannata d...
Amanda Knox, il pm che l’acc...
Rinnovo del passaporto, code ...
Genova, donna di 28 anni viole...
Martina Colombari e Alessandro...
Le donne di Messina Denaro: l...
Morto durante lo stage. Parla ...
Spagna, coppia trovata morta i...
Delitto Alice Neri, tracce di ...
Italiana arrestata in India: ...
Meteo, le previsioni di mercol...
Cassazione: «Non si possono c...
Berardi, la moglie Francesca F...
Cos’è il 41 bis, il «carce...
Covid, proroga dei tamponi per...

Il rischio suicidario in Italia: caratteristiche, evoluzioni e tendenze

1 Maggio 2011, Commenti disabilitati su Il rischio suicidario in Italia: caratteristiche, evoluzioni e tendenze
Il fenomeno della morte volontaria, studiato e analizzato nei suoi differenti aspetti e nelle sue articolate sfaccettature, risulta oggetto di numerosi studi e analisi volti ad individuare non solamente le cause ma anche le continue trasformazioni che ne caratterizzano l’evoluzione.
I dati relativi agli episodi di suicidio registrati in Italia negli ultimi anni risultano allarmanti soprattutto perché, pur colpendo in maniera prevalente le fasce più anziane della popolazione, costituiscono una delle principali cause di morte tra i più giovani.

In tal senso, l’EURES, all’interno del piano delle proprie attività di ricerca istituzionali, ha voluto dedicare una attenta analisi delle caratteristiche, delle evoluzioni e delle tendenze del suicidio in Italia, approfondendo i dati raccolti e prodotti dall’ISTAT negli ultimi 30 anni, consapevole dell’importanza che il fenomeno riveste nella società contemporanea e della necessità di imparare a cogliere quei segnali forti e deboli di disagio e quelle richieste di aiuto, esplicitate o latenti, necessarie per definire efficaci politiche di prevenzione. 
 

Il Rapporto contiene anche un confronto degli indicatori a livello europeo.
Direzione del Rapporto: Fabio Piacenti
 
Gruppo di ricerca Maria Michela Carosielli, Matteo Valido, Viviana Vassura
 
   
Link dell'allegato: Scarica l'allegato
Copertina:

watching wife sex porno izle free porn movies pornos deutsch spanisch