News
Omicidio Nada Cella: non luogo...
Osimo, follia ultra con urina,...
Oristano, il figlio muore a 23...
Sardegna, carro di carnevale i...
Luce e movimento: così Rembra...
Il meteo di venerdì 1 marzo: ...
Maradona Jr: «L’ho aspettat...
Rosa e Olindo oggi tornano in ...
Vannacci: «In Costa d’Avori...
Lavinia Trematerra, «Niente g...
Valentina Cafolla, record di i...
Paola Severino: «Rischiai di ...
Giacomo Gorini: «Anch’io fu...
Fabian, dalla Romania a Milano...
Tra i tesori di S. Ambrogio e ...
Fiordi, cascate, foreste: dop...
Caso Iuventa, dopo 7 anni la p...
Vibo Valentia, sacerdoti minac...
Storia di Uli Weber, il fotogr...
Papa Francesco all’ospedale ...
«Passpartout», il passaporto...
Burioni, l’accusa della stud...
Libera la famiglia ostaggio in...
«I nuovi collezionisti sono p...
Trieste, uccise due poliziotti...
Burioni boccia (quasi) tutti a...
Eredità Agnelli: chi vince e ...
«Corpus et anima»: liberi sg...
Meteo, piogge e temporali in p...
Maurizio Raggio e la disfida c...
Cutro, i familiari delle vitti...
Sparatoria a Palermo: tre ferm...
Il gioiello più prezioso? Ess...
Gorizia: due maestre arrestate...
Sanremo, fratelli investiti: i...
Medaglia d’oro al valor civi...
Cutro, superstiti e familiari ...
Gemello digitale, dall’Apoll...
Meteo, le previsioni di luned...
Stress idrico e infestantiL’...
Scenario post-terremotoLa sine...
L’AI arriva sul fronte del p...
La storia di Isella Marzocchi:...
«Maurizio Costanzo mi confes...
Lo sguardo di Bavagnoli, fotog...
L’istruzione che guarda al f...
Trieste: 23enne abusata e rapi...
Il caos del rilascio dei passa...

II Rapporto "Il suicidio in Italia al tempo della crisi"

1 Aprile 2012, Commenti disabilitati su II Rapporto "Il suicidio in Italia al tempo della crisi"
Il Secondo Rapporto EURES sul Suicidio in Italia al tempo della crisi, integra e approfondisce le analisi e le intuizioni avviate nelle precedenti edizioni, evidenziando come la vulnerabilità sociale, laddove non trovi risposte concrete da parte dei decisori politico-amministrativi, rischia di trasformarsi sempre più spesso in un percorso autodistruttivo senza possibilità d’uscita. 

Il contributo di analisi dell’Eures, che ha promosso e autofinanziato tale iniziativa di studio, si muove proprio nella direzione della sensibilizzazione della pubblica opinione nei confronti del fenomeno del "suicidio dei senza voce", considerandolo non come un "effetto collaterale" del risanamento del Paese, ma come una priorità per le coscienze e per la ragion d’essere di una classe politica, o tecnica, ancora sorda e insensibile al grido di aiuto dei cittadini. 

Curatore del Rapporto: Fabio Piacenti
 
   
Gruppo di ricerca:     Alessandra Curti, Matteo Valido, Viviana Vassura
   
Link dell'allegato: Scarica l'allegato
Copertina:

watching wife sex porno izle free porn movies pornos deutsch spanisch