News
Davide Ferrerio, a processo l...
Emilia-Romagna, Mattarella in ...
Fermata nave cinese in Malaysi...
Asinara, campione di apnea tro...
Alluvione in Romagna, la caten...
Nel santuario degli animali sa...
Aste truccate in crescita, la ...
Con il cuore, stasera l’even...
Il meteo di martedì 30 maggio...
Giulietta, l’11enne che ha c...
Anna Premoli: «Così ho vendu...
Alluvione Romagna: dalla fruit...
...
Everest: 70 anni fa la conquis...
Invito a Palazzo. In Scozia ne...
Comunali, tutti i risultati ci...
Appuntamento con la paura: «A...
L’inviata del Tg1 è di Con...
Schiavon, inaugurato maxi impi...
Il meteo, bomba d’acqua a Mi...
Stefano Savi, sfregiato senza ...
Strade e incidenti, ancora eme...
I cori e le arie, «non sarà ...
Maguy Marin, la danza della co...
Dal 30 maggio al 16 dicembre ...
Peer Gynt, kolossal iniziatico...
Daniela Zedda, morta la fotogr...
La palude di acqua nera che ci...
Umbria, due incidenti mortali,...
Gran Sasso, due alpinisti mort...
Domenica di bel tempo con qual...
Ferragni, la foto nuda e la ri...
Ultimo: «Sono ipocondriaco. J...
Terremoto a Catania, oggi ...
Conselice, i 500 rimasti dentr...
Emilia Romagna, martedì la vi...
Incidente sul Gran Sasso, mort...
Miss Italia torna su Rai 1: tr...
Maltempo: nuova «allerta ross...
Angela Cavagna: «Come infermi...
«A Faenza due alluvioni in un...
Orsa Jj4, nuovo stop del Tar a...
Emilia-Romagna, partita l’ev...
Andrea Loreni: «Fare il funam...
Golfo dell’Asinara, un trapi...
Viaggio letterario in «Festa ...
Corsica, spari all’imprendit...
Strage di via dei Georgofili, ...
Via dei Georgofili, la strage ...

I pirati della strada in Italia - Rapporto EURES 2002

1 Febbraio 2002, Commenti disabilitati su I pirati della strada in Italia – Rapporto EURES 2002
L’indagine è stata condotta con riguardo a tre problematiche fondamentali: il fenomeno degli autori ignoti (in particolare, "pirati della strada" ed "omissione di soccorso"), denunce per omicidio colposo (distribuzione territoriale ed andamento quantitativo) e condanne per omicidio colposo.
I dati elaborati provengono prevalentemente dalle Statistiche Giudiziarie Istat (Denunce per le quali l’Autorità giudiziaria ha iniziato l’azione penale, Delitti denunciati all’Autorità giudiziaria dalla Polizia di Stato, dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza, Statistiche dei condannati). L’analisi qualitativa è stata accompagnata da un costante lavoro di osservazione e selezione dei principali quotidiani nazionali e locali.
Lo sguardo d’insieme sul fenomeno comprende gli anni fra il 1991 ed il 2000, mentre per un’osservazione più approfondita di alcuni aspetti si focalizza l’attenzione sugli ultimi 3 anni disponibili.
Sono inoltre presenti alcuni riferimenti al quadro legislativo, con particolare attenzione alla riforma del codice della strada.
L’indagine analizza infine le condanne per omicidio colposo, presentando disaggregazioni in base a: gravità della condanna, età, sesso, situazione penale del condannato (presenza o meno di precedenti penali).
 
Curatore del Rapporto: Fabio Piacenti
 
   
 
   

watching wife sex porno izle free porn movies pornos deutsch spanisch