News
Dia, la mappa degli affari del...
Pitbull stacca braccio a una r...
A Fano rivive l’impero Roman...
Il fidanzato di Chiara Ribechi...
Monte Bianco, accessi limitati...
Sara, Sperlonga tra hotel e ab...
Riciclaggio, tra i 52 indagati...
Genova, 15enne rapinato con la...
Jesolo, in discoteca si entra ...
Sabrina, uccisa in casa a Pesa...
Abusano di una turista 17enne,...
La riserva di biodiversità un...
Migranti, Salvini: «Barcone c...
Chiara con la protesi sfila ...
Cremona, l’ex marito e il p...
Santarelli: «Mio figlio Giaco...
Vince 2,5 milioni al Superenal...
Gli alunni a lezione dalla Str...
In Italia sono calati i furti ...
...
Quattro ricoverati trasferitip...
Padova, al campo estivo baston...
La Corte di Cassazione: licenz...
Martina muore prima della Matu...
‘Ndrangheta, guerra tra le c...
Bocelli e il blitz dei ladri n...
La diaspora dei ricercatori. ...
Spiagge, la stretta sugli ambu...
«La Marmolada è del Trentino...
Strangola la moglie e si ucci...
Papa Francesco, storico incont...
In principio fu il rosa: ha 1,...
Al ristorante senza telefoni: ...
Il benessere che può dare man...
I sedili sugli aerei? Tra poco...
Ugo Foscolo, ovvero imprese, a...
Usa, il flirt in volo in diret...
Russia 2018, Francia Belgio se...
Giochi da tavolo al posto dell...
La «mitica» Route 66 minacci...
Lino Banfi: «Bene armarsi, ma...
L’asteroide Ryugu raggiunto ...
Il lunghissimo lungomare. U...
La bellezza del tempo che pass...
Dal 1903 ai dazi di Reagan: le...
Garattini, una vita per la ric...
Ecco la massa nascosta del cos...

8 Marzo: festa senza parità. I dati Eures sulla rappresentanza femminile nel Lazio

8 marzo 2018
 Commenti disabilitati su 8 Marzo: festa senza parità. I dati Eures sulla rappresentanza femminile nel Lazio
8 marzo 2018, Commenti disabilitati su 8 Marzo: festa senza parità. I dati Eures sulla rappresentanza femminile nel Lazio
Rappresentanza femminile nel Lazio

I dati Eures

È Roma la città del Lazio con il più basso numero di donne imprenditrici, solo il 24,8% con un divario di genere superiore alla media regionale (50,4 punti). Viterbo e Frosinone, invece, le più rosa, con una quota pari rispettivamente al 30,9% e al 30,7% del totale e uno scarto rispetto alla percentuale maschile di 38,2 e 38,6 punti. Questi alcuni dati elaborati dalla Uil di Roma e del Lazio e dall’Eures relativamente alla rappresentanza femminile nel mondo del lavoro e dello studio nelle varie province del Lazio, dove emerge che tra il 2012 e il 2017 lo scarto di genere si è ridotto di un solo punto percentuale, passando da 49 punti nel 2011 a 48 nel 2017.

È la Capitale la città del Lazio con il più basso numero di donne imprenditrici, solo il 24,8% con un divario di genere superiore alla media regionale (50,4 punti). Viterbo e Frosinone, invece, le più rosa, con una quota pari rispettivamente al 30,9% e al 30,7% del totale e uno scarto rispetto alla percentuale maschile di 38,2 e 38,6 punti. Questi alcuni dati elaborati dalla Uil di Roma e del Lazio e dall’Eures relativamente alla rappresentanza femminile nel mondo del lavoro e dello studio nelle varie province del Lazio, dove emerge che tra il 2012 e il 2017 lo scarto di genere si è ridotto di un solo punto percentuale, passando da 49 punti nel 2011 a 48 nel 2017.

watching wife sex porno izle free porn movies pornos deutsch spanisch