News
Truffa fondi europei per l’a...
Smog, le pagelle di Legambient...
Cinque milioni dalla Ue per sa...
Antonio De Marco, tre ore di i...
Il cimitero dei feti con i nom...
Ilaria Cucchi: «Stefano è il...
Marsala, raid punitivi contro ...
Coronavirus, Gimbe: 50mila pos...
Cosa comporta la proroga dello...
Vaticano, conti segreti e guer...
Coronavirus in Italia, nessuna...
L’alter ego del David di Mic...
Sfide sul web, il direttore de...
Omicidio Lecce, il pm: «Anton...
Vanessa Incontrada dal disagio...
Vanessa Incontrada coraggiosae...
Bambino di 11 anni morto a Nap...
Imprenditore del Molise fugge ...
Concorso anomalo in omicidio v...
Tangenti Eni-Nigeria, difesa d...
Vannini: condanna a 14 anni pe...
Omicidio di Lecce, il piano di...
Marco Vannini, oggi la sentenz...
Coronavirus, un tunnel per san...
«I cimiteri dei feti con i no...
Becciu, Ivano Iai licenziato:...
Omicidio di Lecce, «così il ...
Omicidio di Lecce, Antonio Gio...
Replika, l’app di intelligen...
Terremoti: scossa magnitudo 4....
Pozzecco: «I flirt con Caccia...
Omicidio Lecce, le chat di Ant...
I Paesi più colpiti, quelli d...
«Hanno seppellito il feto di ...
Benefattore anonimo compie gli...
Coronavirus in Campania, l'ord...
Luigi Arisio, «Quando Agnelli...
Sicilia, percepivano il reddit...
Omicidio Lecce, la telefonata ...
Covid, a Bologna scatta l’ob...
Papa Francesco nomina Fabiola ...
Omicidio Lecce, la conferenza...
Budelli, prima di morire chied...
L’inchiesta in Vaticano, un...
Prato, uccide con un coltello ...
Omicidio Lecce, la confessione...
Sospensione campionato Serie A...
Sant’Antimo, Gaetano è usci...
Antonio De Marco, chi è il 21...
Covid, le Regioni riattivano r...
Lea, la regina delle lettere c...
Nuova edizione della guida: la...
Omicidio di Lecce, confessa il...
Vaticano, «Un solo centro di ...
Palamara al Csm: «Mai accordi...
Covid, Maurizio Acerbo sulla...
Marte, c’è una rete di lagh...
Coronavirus, Gimbe: vaccino an...
Maltempo, è il settembre più...
Aurelio Visalli, il post (poi ...
Andrea Severi, il testimonial ...
Aerei, sfiorata la collisione ...
Covid, le figlie del cardiolog...
Caso Becciu, Francesco non arr...
Roby Facchinetti: «Io e Red C...
Il Codacons denuncia Ferragni ...
Coronavirus, Guerra: «Non ved...
Pisa, ucciso a coltellate sull...
Nicholas Green, lettera del pa...
Valentina Papa, la pilota dell...
Covid, ordinanza Musumeci: anc...
Allerta meteo, tempeste e dann...
Milazzo, il cognato di Aurelio...
Genova, il marito le aveva dat...
Coronavirus, «mio padre morto...
Vendite online, «recensioni f...
Referendum, la Svizzera vota n...
Focolaio Covid su nave della M...
Caso Suarez, contatti tra l’...
Bolzano, completato il disinne...
Aurelio Visalli, il militare ...
Da Valla a Romano, a tu per tu...
Becciu: «Trattato come un ped...
Sonia Bergamasco: «Io donna d...
Nonna Concetta compie 105 anni...
Napoli, il dramma di Gaetano F...
Strage di Corinaldo, «mia fig...
Yari Carrisi e la fidanzata Th...
La dottoressa e la panchina: ...
Stadio Franchi, il Fai contro ...
Seconda laurea in due mesi e m...
«Sei sporca o nera?»: polemi...
Covid, Zingaretti: «Nuovo loc...
Maltempo in Toscana, 11 feriti...
Omicidio Willy, l’autopsia: ...
Omicidio di Lecce, la foto del...
«Mai presoun centesimoda Ange...
Che cosa c’è dietro le dimi...
Caso Suarez e l’accordo con ...

8 Marzo: festa senza parità. I dati Eures sulla rappresentanza femminile nel Lazio

8 Marzo 2018
 Commenti disabilitati su 8 Marzo: festa senza parità. I dati Eures sulla rappresentanza femminile nel Lazio
8 Marzo 2018, Commenti disabilitati su 8 Marzo: festa senza parità. I dati Eures sulla rappresentanza femminile nel Lazio
Rappresentanza femminile nel Lazio

I dati Eures

È Roma la città del Lazio con il più basso numero di donne imprenditrici, solo il 24,8% con un divario di genere superiore alla media regionale (50,4 punti). Viterbo e Frosinone, invece, le più rosa, con una quota pari rispettivamente al 30,9% e al 30,7% del totale e uno scarto rispetto alla percentuale maschile di 38,2 e 38,6 punti. Questi alcuni dati elaborati dalla Uil di Roma e del Lazio e dall’Eures relativamente alla rappresentanza femminile nel mondo del lavoro e dello studio nelle varie province del Lazio, dove emerge che tra il 2012 e il 2017 lo scarto di genere si è ridotto di un solo punto percentuale, passando da 49 punti nel 2011 a 48 nel 2017.

È la Capitale la città del Lazio con il più basso numero di donne imprenditrici, solo il 24,8% con un divario di genere superiore alla media regionale (50,4 punti). Viterbo e Frosinone, invece, le più rosa, con una quota pari rispettivamente al 30,9% e al 30,7% del totale e uno scarto rispetto alla percentuale maschile di 38,2 e 38,6 punti. Questi alcuni dati elaborati dalla Uil di Roma e del Lazio e dall’Eures relativamente alla rappresentanza femminile nel mondo del lavoro e dello studio nelle varie province del Lazio, dove emerge che tra il 2012 e il 2017 lo scarto di genere si è ridotto di un solo punto percentuale, passando da 49 punti nel 2011 a 48 nel 2017.

watching wife sex porno izle free porn movies pornos deutsch spanisch