News
Palermo, 17enne avvelena la ma...
Ragusa, travolto da un’auto:...
Naufraga barca di migranti: mu...
Zanzare triplicate a causa del...
Marco Morandi insultato di con...
«Tra le iene in Africa la Ca...
Otto racconti brevi per otto l...
Significato di «in articulo m...
Meteo: verso una settimana di ...
Opicina, folgorato dai cavi el...
Michela Murgia si è sposata c...
Pierluigi Diaco: «Ho superato...
Crolla palazzina in ristruttur...
Pamplona, tra la folla che cor...
La bassa velocità che ci rend...
Francesco Scieri: «Tanta omer...
Migranti, l’allarme Unicef: ...
Indagini sulle stragi del’93...
Indagini sulle stragi del ’9...
Lea Garofalo, manifesto funebr...
Il meteo di oggi, 14 luglio: u...
Bassetti: «I 123 medici che c...
Luca Delfino, il «killer dell...
Fabio Farati: «Ho ballato con...
Marco Morandi: «Sembro più v...
Rubano uno zaino in spiaggia,...
Concorso scuola, Petrarca mise...
Enna, neonato di sei mesi cade...
Sicilia, l’emendamento di Fd...
Morte del parà Emanuele Scier...
Caldo, la temperatura al suolo...
Matteo Bassetti: 123 medici lo...
Meteo: Centro-Sud rovente, all...
Beatrice Borromeo: «L’audio...
Cecilia Gasdìa: «La lirica ...
Venere degli Stracci, l’arte...
Michelle Hunziker: «Non sto c...
Verga, Camilleri, Pirandello U...
Parma capitale e il mito Verdi...
Caso Orlandi, svelato il sacer...
«Bohème» pariginache sa di ...
Il lago, la dimora: un legame ...
«La mia felice impazienza»...
Bordighera come Wimbledon: un ...
Antropocene: un lago in Canada...
Lucca, Beatrice Venezi suona a...
Marco Ferradini: «Fui trattat...
Cerbero travolge l’Italia: c...
Sottomarino Titan, «le vittim...

L’omicidio volontario in Italia. Rapporto EURES-ANSA 2005

1 Dicembre 2005, Commenti disabilitati su L’omicidio volontario in Italia. Rapporto EURES-ANSA 2005
Il fenomeno dell’evasione fiscale ha da sempre accompagnato la storia dei sistemi economici e nel corso degli anni ha assunto notevole rilevanza, destando l’interesse di politici e studiosi. L’evidente ritorno di interesse al problema dell’evasione è spiegato in primo luogo dalle stime che ne sottolineano le rilevanti dimensioni e dalla consapevolezza degli effetti che le politiche di recupero potrebbero avere sulla macroeconomia e sui bilanci dello Stato.
 
Il Rapporto 2005 è stato realizzato grazie al prezioso contributo dell’Agenzia ANSA che ha messo a disposizione dell’EURES l’Archivio notizie DEA (Documentazione Elettronica Ansa) consentendo una verifica ed una integrazione degli episodi censiti attraverso un lavoro quotidiano di analisi della rassegna stampa nazionale e locale.
 
Il Rapporto, presentato martedì 13 dicembre presso l’Associazione della Stampa Estera in Italia, si articola nella seguente struttura:


L’omicidio volontario in Italia: caratteristiche e tendenze

Il confronto internazionale
Evoluzione storica del fenomeno omicidiario in Italia
Dimensioni e caratteristiche del fenomeno
Il profilo della vittima
Il profilo dell’autore

La criminalità organizzata
Caratteristiche e tendenze del fenomeno
L’omicidio mafioso secondo i risultati della Banca Dati Eures

L’omicidio in ambito domestico e nella sfera affettiva
Le dimensioni del fenomeno
Il profilo della vittima
Il profilo dell’autore
Il movente e gli altri elementi di contesto

L’omicidio nei rapporti economici e di lavoro
Le dimensioni del fenomeno
Il profilo della vittima

I Minori autori e vittime di omicidio
Minori vittime di omicidio volontario
L’imputabilità dei minori
Minori autori di omicidio volontario

Stranieri autori e vittime di omicidio

La fenomenologia dell’omicidio: un’analisi multivariata

Curatore del Rapporto: Fabio Piacenti
 
Collaboratori: Daniela De Francesco, Marta Giorgino, Silvia Palmieri, Luca Rondini, Matteo Valido, Viviana Vassura
 
   
Copertina:

watching wife sex porno izle free porn movies pornos deutsch spanisch